tribunale santa maria capua vetere, 13 ottobre 2020: nullità assoluta delle fideiussioni omnibus stipulate in conformità allo schema a.b.i. RILEVABILE ANCHE IN SEDE DI PRECISAZIONE DELLE CONCLUSIONI.

tribunale santa maria capua vetere, 13 ottobre 2020: nullità assoluta delle fideiussioni omnibus stipulate in conformità allo schema a.b.i. RILEVABILE ANCHE IN SEDE DI PRECISAZIONE DELLE CONCLUSIONI.

Con la recente sentenza del 13 ottobre 2020, il Tribunale di Santa Maria Capua Vetere prende posizione in ordine alla nullità delle fideiussioni stipulate conformemente allo schema A.B.I., sancendone la nullità assoluta.

Nello specifico, il Tribunale si è allineato alla prevalente giurisprudenza di legittimità (V. Cass.29810/2017 e Cass. 13846/2019) affermando che le fideiussioni redatte in conformità allo schema A.B.I. non possono considerarsi parzialmente nulle ex art. 1419 c.c. in quanto le violazioni effettuate sono talmente gravi da incidere significativamente ed eccessivamente sulla posizione del fideiussiore tanto che soltanto la sanzione della nullità assoluta può ergersi quale rimedio utile ad evitare pregiudizi ulteriori.

Il provvedimento, inoltre, ha il merito di precisare anche che la nullità delle fideiussioni redatte secondo lo schema A.B.I. può essere domandata anche in sede di precisazione delle conclusioni, in quanto eccezione rilevabile d’ufficio.

Tribunale Santa Maria Capua Vetere, 13 ottobre 2020