Usura

La previsione di tassi usurari sui rapporti bancari di mutuo, conto corrente, apertura di credito in conto corrente, leasing, può essere contestata al fine di eliminare gli interessi illegittimi e quindi ottenere il riconoscimento di gratuità del rapporto in essere.

La presenza di un tasso superiore al c.d. tasso soglia, anche per sommatoria di una CMS (commissione massimo scoperto) o delle più recenti CDF (commissione disponibilità fondi) e CIV (commissione di istruttoria veloce), nonché della penale di estinzione anticipata ed altri illegittimi addebiti, può essere rilevato (e quindi poi contestato) tramite un esame del rapporto bancario interessato.

Spiega il tuo caso e
richiedi un incontro